Protezione Civile S.p.A.: l'appello di Repubblica

Appello di Repubblica sul decreto per la Protezione Civile S.p.A.

Annunci

Fermate il decreto
sulla Protezione Civile spa
e diteci la verità

Rafforziamo la Protezione Civile che costituisce una risorsa del paese di fronte a disastri e calamità, ma fermiamo gli abusi dalla legge che generano corruzione e favoritismi. Una pratica che danneggia anche il mercato. Ritorniamo nella legalità. Davanti a questo scandalo l’Italia ha bisogno di trasparenza e verità, non di segreti e deroghe dalla legge.

Nel momento in cui scrivo, sono state raccolte 38707 firme, tra cui la mia.

Ecco quali sono i risultati della “politica dell’emergenza”: ignorando tutte le procedure burocratiche e i controlli, in nome dell’urgenza, si dà spazio alla corruzione e allo scambio tra appalti, mazzette e favori sessuali.

Sono evidenti i motivi che spingono i politici alla riabilitazione di Bottino Bettino Craxi: ciò che si vuole riabilitare è in verità la corruzione!