Il meglio del peggio di YouTube – volume 2

Ben ritrovati! Sperando che vi sia piaciuto il post precedente, ecco una nuova raccolta dei video più trash di YouTube. Accuratamente selezionati per voi.

1. Il piccolo Lucio – “A me piac a’ Nutella”

La storia di un simpatico bambino napoletano che canta il suo amore per i dolci, la Nutella e il cibo in generale. “Maionese e ketchuppe…” cult.

2. Amadeus vs. Pedro: “per me è la cipolla!”

Amadeus alle prese con un concorrente piuttosto strafottente.

“Quale paese vicino a Ferrara ha dato i natali a Milva?” “Passaparola!”
“Con quale sigla è comunemente conosciuto il polivinilcloruro?” “LA CIPOLLAAA!”

Un classico.

3. Sgarbi vs. un leghista: “Lo sai chi è Geminello Alvi?”

Sgarbi dibatte con un leghista sul ruolo di Mariastella Gelmini al Ministero dell’Istruzione. Evidentemente a corto di argomenti, Sgarbi usa la sua tecnica collaudata: tira fuori un personaggio semi-sconosciuto (Geminello Alvi, non me ne voglia…), chiede al suo interlocutore se sappia chi sia, e alla conseguente risposta negativa comincia ad inveire (“sei un ignorante come una capra! studia! torna a casa!”). Divertente 😀

4. Hitler canta Gangnam Style

Video parodico realizzato montando alcune scene del film La caduta, con Hitler che si muove al ritmo di Gangnam Style di PSY.

5. Andrea Diprè vs. Achille Bonito Oliva

Chiudiamo col sempreverde Diprè. L’altra volta avevamo visto il suo squisito eloquio in lingua inglese, in una esilarante intervista a Sasha Grey. Qui vediamo invece uno scontro verbale tra critici d’arte: in tre parole Bonito Oliva riesce a scatenare l’esplosione di rabbia di Andrea Diprè. Una rissa TV degna di Sgarbi.

Annunci

Autore: pietrodn

Sono nato nel 1993 e studio Ingegneria Informatica al Politecnico di Milano. Amo leggere, programmare, costruire cose. Nella mia vita sono stato un Wikipediano e ho fatto parte del Consiglio di Istituto della mia scuola che è il Liceo Scientifico "Albert Einstein" di Milano. I miei interessi spaziano dall'informatica nelle sue diverse espressioni fino alla politica universitaria e a tutte le cose che possono definirsi geek.

3 thoughts on “Il meglio del peggio di YouTube – volume 2”

  1. e’ difficile trovare persone competenti su questo argomento, ma sembra proprio che voi sappiate davvero di cosa state parlando! Grazie

  2. Non mi capita mai di fare commenti sui blog che leggo, ma in questo caso faccio un’eccezione, perche’ il blog merita davvero e voglio scriverlo a chiare lettere.

  3. Articolo interessante e colgo l’occasione per complimentarmi per questo sito! veramente ben fatto e con tanti articoli utili!

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...