Il meglio del peggio di YouTube – volume 1

Oscar GianninoBene, per una volta smetto di occuparmi di argomenti seri: questo post è cazzeggio puro! Alle persone particolarmente sensibili e ai moralisti consiglio di chiudere la pagina immediatamente. Ok, io vi ho avvertito, eh.

Nel corso degli anni ho sprecato la mia vita selezionato accuratamente alcuni video di YouTube particolarmente divertenti. Qui proporrò esclusivamente quelli più trash. Ve ne propongo pochi per volta: se ne guardate troppi, potreste farvi male.

1. Tiziano Crudeli e il suo tifo per il Milan

Apriamo la raccolta con un video del grande Tiziano Crudeli, commentatore sportivo e grande tifoso del Milan. Nella partita seguita da Crudeli, il Milan subisce dapprima tre gol dal Lecce (con sua grande ira e disperazione), ma poi rimonta concludendo sul 4-3.

Le esultanze di Crudeli sono a dir poco esilaranti. Al quarto gol del Milan, esulta, piange, abbraccia gli altri ospiti dello studio. Commovente. Guardatelo, è fantastico.

Boa! Boa! Boa! TENG! TENG! TENG!

2. Sfigoz

Quest video è stato realizzato da un mio carissimo amico, che interpreta il personaggio di Ludovico Sfigozzi alias Sfigoz, tipico studente liceale nerd: geniale ma impacciato nei rapporti sociali (e grande estimatore della letteratura fantasy). Ve ne innamorerete.

3. Andrea Diprè e l’intervista a Sasha Grey

Andrea Diprè, critico e storico dell’arte, riesce a rendersi ridicolo davanti al mondo pubblicando su YouTube un video in compagnia dell’ex pornostar Sasha Grey, intitolato Sasha Grey creates an incredible masterpiece for Andrea Diprè!!! (sic).

Il video si divide in una prima parte in cui Diprè intervista la Grey ed esibisce tutto il proprio inglese “maccheronico” sommergendola di originali complimenti (because you is… you are the human rationality (?), catafratta (?!?)); se a questo punto non siete ancora arrivati a rotolarvi sul pavimento dal ridere, Diprè porge a Sasha Grey una tela e le fa creare un’opera di arte moderna. Non vi dico come va a finire.

Da piangere dal ridere. CULT. Se volete ridere ancora di più (warning: potreste iperventilare), abilitate i sottotitoli automatici.

4. Mark Lenders disintegra lo stadio a pallonate

Parodia (ma neanche troppo…) dell’anime giapponese Holly e Benji, questo video mostra un’azione calcistica in cui tutte le leggi fisiche a noi conosciute sono temporaneamente sospese. I calciatori, dopo aver lanciato urla disumane, entrano in contrasto. La palla comincia a diventare incandescente e a lampeggiare; uno dei due avversari vola per aria, ricade a terra e viene risucchiato in una sorta di vortice. L’attaccante dell’altra squadra, conquistata la palla e più incazzoso che mai, procede la sua corsa verso la porta avversaria, mentre i difensori si dileguano, nel vano tentativo di salvare la pelle. L’attaccante tira la palla rasoterra, e il tiro è così potente che la palla – letteralmente – ara il campo, prima di raggiungere il portiere, e… non vi svelo il finale.

5. Oscar Giannino: TACI MISERABILE autotune remix

Per ultimo, ecco una dichiarazione dell’ex leader di Fare per Fermare il Declino, Oscar Giannino, che è diventata rapidamente un meme su Internet. Il meme consiste sostanzialmente in Giannino che sbraita “Taci miserabile!” contro un avversario politico particolarmente scorretto. Il tutto remixato. Perché è così divertente? Beh, guardatelo.

Annunci

Autore: pietrodn

Sono nato nel 1993 e studio Ingegneria Informatica al Politecnico di Milano. Amo leggere, programmare, costruire cose. Nella mia vita sono stato un Wikipediano e ho fatto parte del Consiglio di Istituto della mia scuola che è il Liceo Scientifico "Albert Einstein" di Milano. I miei interessi spaziano dall'informatica nelle sue diverse espressioni fino alla politica universitaria e a tutte le cose che possono definirsi geek.

2 thoughts on “Il meglio del peggio di YouTube – volume 1”

  1. Grazie all’autore del post, hai detto delle cose davvero giuste. Spero di vedere presto altri post del genere, intanto mi salvo il blog tra i preferiti.

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...