Riprendiamoci il cortile!

Perché vietare l’uso di uno dei due cortili dell’Einstein? Ecco la mail che ho inviato al Consiglio di Istituto.

Annunci

Di seguito, la mail che ho inviato oggi agli altri membri del Consiglio di Istituto, relativa al divieto di utilizzo di uno dei due cortili della scuola.

Gentili consiglieri,

con la circolare del 19 settembre 2011 (non presente sul sito) prendo atto del divieto di utilizzo del cortile esterno (tra il nostro liceo e l’istituto Verri) durante l’intervallo.

A nome mio personale e dei rappresentanti degli studenti in CdI, esprimo la mia totale contrarietà a tale provvedimento, che è stato adottato senza la consultazione delle componenti della scuola. Considero infatti un valore la «partecipazione attiva e responsabile alla vita della scuola» da parte degli studenti prevista dallo Statuto degli Studenti. La nostra componente è sempre stata aperta al confronto con la scuola, e in più occasioni questo confronto è stato costruttivo e ha permesso di trovare un “miglior compromesso” tra posizioni divergenti.

Non comprendo, poi, le motivazioni di tale atto.

Perché privarci volontariamente di uno spazio nella piena disponibilità dell’Istituto, considerato anche l’elevato numero degli studenti? Gli spazi della scuola sono un bene pubblico e come tali dovrebbero essere, in generale, usufruibili da tutti nei tempi opportuni, a meno che non vi siano gravi impedimenti (pericoli, lavori in corso, fango alle caviglie, ecc.)

Ad un primo esame l’ambiente mi sembra accogliente e sicuro, sufficientemente grande per contenere gli studenti che vogliano prendere una boccata d’aria relativamente pulita.

Non vedo particolari problematiche di sorveglianza: in una scuola delle nostre dimensioni non dovrebbe essere difficile trovare abbastanza personale in servizio per coprire 5 livelli e 2 cortili.

In definitiva penso che il Consiglio di Istituto, unico organo rappresentante tutte le componenti della scuola, debba stabilire una politica chiara e condivisa sull’utilizzo degli spazi della scuola.

Ringraziandovi per la cortese attenzione, vi porgo
cordiali saluti.

Pietro De Nicolao

Autore: pietrodn

Sono nato nel 1993 e studio Ingegneria Informatica al Politecnico di Milano. Amo leggere, programmare, costruire cose. Nella mia vita sono stato un Wikipediano e ho fatto parte del Consiglio di Istituto della mia scuola che è il Liceo Scientifico "Albert Einstein" di Milano. I miei interessi spaziano dall'informatica nelle sue diverse espressioni fino alla politica universitaria e a tutte le cose che possono definirsi geek.

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...