Risposta del Preside sui ciclomotori

Il Preside risponde: non si può parcheggiare a scuola. Come risolvere dunque il problema dei furti di ciclomotori?

Advertisements

Una moto.In seguito alla mia richiesta, il Preside mi ha risposto che all’interno della scuola, anche a lavori finiti, non si potranno comunque parcheggiare ciclomotori. E che, come annunciato, verranno predisposti 27 stalli davanti all’ingresso del Liceo (allegato con planimetria).

Questo allevierà sicuramente il problema della mancanza di parcheggi, ma non quello della sicurezza. Dovremo dunque inventarci qualcos’altro.

Autore: pietrodn

Sono nato nel 1993 e studio Ingegneria Informatica al Politecnico di Milano. Amo leggere, programmare, costruire cose. Nella mia vita sono stato un Wikipediano e ho fatto parte del Consiglio di Istituto della mia scuola che è il Liceo Scientifico "Albert Einstein" di Milano. I miei interessi spaziano dall'informatica nelle sue diverse espressioni fino alla politica universitaria e a tutte le cose che possono definirsi geek.

2 thoughts on “Risposta del Preside sui ciclomotori”

  1. Ad esempio impedire a chi abita a 500 m dalla scuola di venire in motorino, come faceva qualche mio compagno. Le rastrelliere per le biciclette invece ci sono/saranno dentro il cortile?

  2. Se non sbaglio una rastrelliera c’è, ma il cortile interno è completamente inaccessibile adesso.
    E come fai ad impedire qualcuno di arrivare in motorino?

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...